Circolo di creazione Waldorf/Montessori

Circolo di creazione Waldorf/Montessori

<p style=”text-align: right;”> </p>

Circolo di creazione Waldorf/Montessori

Cos’è?

Questa risorsa nasce dalla collaborazione di Fizz con Maria di Globo Kids Store, che ci suggerì che la nostra versione, di questo strumento così solido della pedagogia Waldorf, si sarebbe potuta arricchire con l’introduzione di tessere che avessero permesso l’autocorrezione, così come stabilisce la corrente pedagogica iniziata da Maria Montessori.

Per chi è?

È costituito da un tabellone circolare di 20 cm di diametro, con 10 sporgenze numerate da 0 a 9, disposte in senso orario e separate equidistantemente tra loro. Il prodotto è accompagnato da un gomitolo di cotone e 9 tessere circolari autocorrettrici ed è sviluppato seguendo il modello stabilito dalla pedagogia Waldorf per favorire l’apprendimento della tavola pitagorica attraverso l’uso di mani e dita.

Círculo de creación waldorf / Motessori
Círculo de creación Waldorf / Montessori
Círculo de creación Waldorf / Motessori

Cosa sviluppa?

In matematica tutto inizia da qualcosa di concreto che poi diventa astratto e con questo strumento si può lavorare, giocando, sulla manipolazione e la creazione, sulla tavola pitagorica, su una delle operazioni basiche per altri concetti più astratti e per la vita di tutti i giorni.

Con il “circolo di creazione”, i bambini e le bambine lavorano in maniera corporale, compiono movimenti, contano e, infine, creano una stella che riflette quel numero ripetuto. Successivamente si possono riprodurre su carta i risultati, usare lana colorata (un colore diverso per ogni numero)… Questo gioco permette infinite possibilità.

Come si usa?

Ci sono diverseattività che si possono sviluppare con il nostro Circolo di Creazione:

– Libertà di costruzione: utilizzo del filo di cotone per creare disegni a piacere e lavorare sulla psicomotricità fine.

– Rappresentazione della tavola pitagorica: si lavora sul processo matematico attraverso l’uso di mani e dita, utilizzando un sistema di apprendimento cinestesico, nel quale viene elaborata l’informazione associandola a sensazioni e movimenti, secondo l’approccio euritmico stabilito da Rudolf Steiner, dimenticando la ripetizione mnemonica, associata alla scuola tradizionale, favorendo così l’acquisizione dei concetti matematici.

Utilizzando il filo di cotone, uniremo i punti di ogni tabellina formando una figura geometrica, semplificandoci l’apprendimento di queste ultime.

Inoltre, il nostro Circolo di Creazione è accompagnato da 9 tessere circolari autocorrettrici, con le quali il proprio/a bambino/a potrà verificare se la figura che ha sviluppato coincide con quella che appare nella tessera e correggere l’eventuale errore.

Nel seguente video si può visionare il suo funzionamento:

:

Círculo de creación

¿Te gusta?

Visita nuestra tienda

lse