Tangram (Cinese, Ovale e a Cuore)

Tangram (Cinese, Ovale e a Cuore)

Tangram (Cinese, Ovale e a Cuore)

Cos’è?

Famoso rompicapo cinese composto da diversi pezzi che si combinano tra di loro per poter realizzare una serie di figure di diverso tipo: persone, animali, mezzi di trasporto, numeri, lettere, oggetti astratti, ecc.

Il più famoso è quello chiamato TANGRAM CINESE o TAVOLETTE DELLA SAGGEZZA, costituito da sette pezzi geometrici con i quali si possono fare più di 16000 figure diverse.

Successivamente sono nati altri 10 rompicapi basati sulla stessa idea.

Noi di Fizz ideas vogliamo completare la collezione. A tal fine abbiamo sviluppato un disegno comune per la scatola contenitrice dei diversi puzzle. Per permettere di conservare più facilmente il tangram, la sua scatola si trasforma in tessere incastrabili.

Finoraabbiamo sviluppato 3 dei 10 modelli:

TANGRAM CINESE: costituito da sette pezzi.

TANGRAMOVALE: costituito da dieci pezzi.

TANGRAMACUORE: costituito da nove pezzi.

Image
Image

Per chi è?

Nonostante sia catalogato come un puzzle con meno di 9 pezzi, è a partire dai 36 mesi quando si iniziano a sviluppare le capacità cognitive che permettono di godere di questo fantastico strumento.

Cosa sviluppa?

  • Orientamento spaziale.
  • Strutturazione spaziale.
  • Coordinazione visuo-motoria.
  • Ragionamento logico-spaziale.
  • Percezione visiva.
  • Memoria visiva.
  • Percezione di figura e sfondo.

Come si gioca?

Un’attività iniziale può essere l’uso delle tessere per fare costruzioni liberamente.

Successivamente, si possono costruire figure usando tutti i pezzi del tangram, sequenziando in gradi di difficoltà i processi di costruzione:

  1. USO DI SOLUZIONI PARZIALI PER LA RIPRODUZIONE DELLA FIGURA.

Nel disegno si mostrano i pezzi che si devono posizionare e la loro posizione.

In questo modo lavoriamo sulla coordinazione visuo-motoria e sull’attenzione, l’orientamento e la strutturazione spaziale.

  1. PRESENTAZIONE COMPLETA DELLA FIGURA PER POTERLA RIPRODURRE.

È necessario astrarre le parti dal complesso della figura iniziale per poterla costruire.

Si potenziano in modo più complesso gli aspetti del precedente punto, oltre a stimolare la percezione visiva e il ragionamento spaziale.

  1. RIPRODUZIONE DELLA FIGURA SENZA L’AIUTO VISIVO.

Fase più complessa, dato che, oltre alle abilità precedentemente menzionate, è necessario l’uso della memoria visiva e richiede una maggior strutturazione spaziale.

  1. CREAZIONE DI NUOVE FIGURE.

In questa fase si lavora sulla creatività partendo da unità minori assegnate precedentemente, ossia, con tutti i pezzi del tangram si costruiscono unità maggiori composte dalla somma di tutti gli elementi.

Nei seguenti link si possono scaricare le figure di ognuno dei tre tangram:

Image
Image
Image

¿Te gusta?

Visita nuestra tienda

[product id=»363″ sku»»]

[product id=»354″ sku»»]

[product id=»366″ sku»»]


lse